Movie Club – Film in Lingua Originale

movie club bottega delle lingue

La Bottega delle Lingue presenta MOVIE CLUB! Per i mesi di giugno e luglio 2019, proiezioni il giovedì sera di film in lingua originale. La nostra prima edizione di Movie Club si intitola ‘Diversi da chi?’. Quattro film in quattro lingue sul tema della diversità, sia essa linguistica, di genere, di identità. sessuale, generazionale, o altro.

Partecipa al nostro evento su Facebook!

Giovedì 20 giugno ore 21,30

喜宴- Il banchetto di nozze di Ang Lee (Stati Uniti, 1993)

Un ragazzo gay cinese che abita a New York organizza un finto matrimonio con una donna per accontentare i propri parenti dalla mentalità tradizionalista e ristretta. Nonostante il fidanzato lo assecondi e aiuti, la coppia affronta presto una crisi.

Giovedì 27 giugno ore 21,30

Hunt for the Wilderpeople – Selvaggi in fuga  di Taika Waititi (Nuova Zelanda, 2016)

Ricky, un ragazzino di città, viene dato in affido a una famiglia di campagna della Nuova Zelanda. Si sente subito a casa con la nuova famiglia affidataria: la zia Bella, l’irascibile zio Hec e il cane Tupac. A seguito di un drammatico avvenimento, Ricky rischia di essere spedito in un’altra casa. Ciò spingerà il ragazzino ed Hec a fuggire nei boschi. Con la caccia all’uomo che ne consegue, i due sono costretti a mettere da parte le loro divergenze e a collaborare per sopravvivere.

Giovedì 04 luglio ore 21,30

Qu’est-ce qu’on a fait au Bon Dieu? – Non sposate le mie figlie! di Philippe de Chauveron (Francia, 2014)

Una coppia francese, molto religiosa e conservatrice, ha quattro figlie, tre delle quali sono sposate ad immigrati di seconda generazione. Quando l’ultima della famiglia annuncia di volersi legare ad un cattolico, i genitori esprimono la loro felicità, senza sapere però che il ragazzo è un ivoriano.

Giovedì 11 luglio ore 21,30

Wilkommen bei den Hartmanns – Benvenuto in Germania!di Simon Verhoeven (Germania, 2016)

Una ricca famiglia di Monaco decide di offrirsi volontaria per ospitare un rifugiato. Diallo, proveniente dalla Nigeria, instaura da subito un legame con loro, ma ben presto il loro vincolo viene messo a dura prova.

Giovedì 18 luglio ore 21,30

Una mujer fantástica- Una donna fantastica di Sebastián Lelio (Cile, 2017)

Marina, una donna transgender, è legata sentimentalmente a un uomo, Orlando, il suo grande amore. Quando lui muore all’improvviso, lei è costretta ad affrontare i pregiudizi della società in cui vive.

Share this post
  , , , , , , , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *